Come accogliere un gatto in casa

gatto

Avete deciso di adottare un animale domestico ma non sapete come accogliere un gatto in casa? Sia questo un cucciolo o un adulto, avrà bisogno non solo di tanto amore e cure, ma anche di cibo, lettiere, giochi e tanti altri accessori. Ecco come prepararvi al meglio al vostro nuovo peloso! Nel caso siete indecisi, potete far tappa presso il bar dei gatti torino, un nuovo fantastico locale creato appositamente per tutti gli amanti dei gatti! :-)

Procediamo! Innanzitutto vi servirà un trasportino, necessario non solo per portarlo a casa, ma anche nei viaggi e negli spostamenti per le visite veterinarie. In vendita se ne possono trovare davvero di tantissime dimensioni, con porte superiori, frontali o entrambe: orientatevi sul modello che vi sembra più comodo, non troppo piccolo (il gatto crescerà e avrà bisogno di un po’ di spazio durante gli spostamenti) ma nemmeno enorme (scomoda e poco pratica)!

Per quanto riguarda il mangiare, invece, procuratevi qualche ciotola: in plastica, metallo o ceramica, come preferite, vi serviranno per il cibo umido, secco e per l’acqua. Acquistate anche una tovaglietta (per evitare di pulire il pavimento) e, ovviamente, il cibo adatto all’età del micio, senza esagerare: sperimentate, prima, quali sono le qualità che piacciono di più al fine palato del vostro nuovo peloso.

Da sistemare lontano dalle ciotole del cibo (i gatti sono molto puliti e schizzinosi), la lettiera: potete scegliere se acquistarne una aperta, più economica, o una chiusa, sicuramente più discreta, elegante e in grado di trattenere meglio gli odori. Non dimenticate anche una paletta e, ovviamente, la sabbietta che potete trovare in commercio in vari formati: agglomerante (forma, con gli escrementi, delle palline che possono essere rimosse facilmente) naturale o al silicio (le più nuove, durature ed elimina odori). Anche in questo caso fate qualche esperimento per trovare la migliore per le vostre esigenze!

Tra gli altri accessori indispensabili un tiragraffi: se il gatto si abituerà ad utilizzarlo sin da subito, i vostri mobili saranno salvi! Volendo potete acquistare anche qualche pallina e cannetta gioco, mentre non spendete troppi soldi per una cuccia: sicuramente il gatto deciderà autonomamente dove riposarsi. E non preoccupatevi: se seguirete questi consigli, accogliere un gatto in casa sarà ancora più semplice!

Photo Credit: Photl.com

About The Author