Zoo Safari di Ravenna

zoo-safari-ravenna

Lo Zoo Safari di Ravenna è un parco di oltre 450.000 metri quadrati che offre le più diverse attività: oltre al safari vero e proprio, è qui presente una fattoria didattica, il treno dei babbuini e Bambinolandia, uno spazio gioco dedicato ai più piccoli.

Come raggiungerlo e orari

Lo Zoo Safari di Ravenna sorge vicino a un’altra attrazione molto amata della regione, Mirabilandia. Per raggiungerlo in macchina è possibile seguire le indicazioni stradali che conducono gli automobilisti al famoso parco giochi, uscendo al casello Cesena Nord dell’Autostrada A14 Ancona/Bologna per poi prendere la superstrada E45 in direzione Ravenna e qui fermarsi all’uscita Mirabilandia.

Chi, invece, utilizza mezzi non propri per raggiungere lo Zoo, potrà scegliere di utilizzare gli autubus 4 o 176 che partono dalla stazione ferroviaria di Ravenna, oppure il servizio di navetta che lo collega alla stazione Lido di Savio e a Mirabilandia.

Le giornate di apertura variano nel corso dei mesi ma, in ogni caso, il parco chiude sempre alle ore 16.30 (ultima entrata ore 15) per salvaguardare gli animali e il loro ciclo vitale e, invece, rimane aperto anche nel caso di giornate di pioggia.

Safari

Il safari può essere seguito sia con la propria macchina, oppure utilizzando il trenino ufficiale del parco o, ancora, noleggiando una delle auto elettriche messe a disposizione dei clienti. Sopratutto nel primo caso sarà possibile girare liberamente tra le principali aree dello zoo, incontrando animali che, da sempre in cattività, sono abituati alla presenza dell’uomo ma che, sempre sotto la supervisione dei ranger, possono anche accedere ad aree solo a loro dedicate.

Le altre attività

Ma il parco non ospita solo lo Zoo Safari: in quest’ampia area situata nella provincia di Ravenna è anche possibile scoprire in tutta sicurezza come vivono i babbuini grazie a un trenino che porta i turisti all’interno dell’isola a loro dedicata, oppure visitare la fattoria didattica. Qui, attraverso delle visite guidate si potrà conoscere qualcosa in più sui più comuni animali, come mucche, galline, capre o cavalli, camminando tra i vari recinti e dando loro da mangiare. Infine è presente anche un’area dedicata ai più piccoli, Bambinolandia, zona ricca di gonfiabili, punti ristoro, nursery e sedie a sdraio dove poter passare qualche momento di divertimento e relax.

Photo Credit: Youtube

About The Author